Una passeggiata lungo la ciclabile per dire basta alla violenza di genere, indossando una sciarpa, una spilla, un fiore, qualunque oggetto purché sia, simbolicamente, di colore rosso. È la camminata non competitiva promossa da Fidapa Sanremo in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

La manifestazione si svolgerà domenica 25 novembre con partenza alle 10 da corso Salvo D’Acquisto, di fronte al bar Sud-Est, e arrivo alla piazza sul mare di Pian di Nave.

Intitolata “Noi… Insieme”, oltre alla sezione locale della Federazione italiana donne arti professioni affari, la camminata vede la partecipazione di tante altre realtà femminili (e non) del territorio: Zonta, Zonta Noi4You, Aidda, Penelope, Lions Sanremo Matutia, Daphné, Rotary Sanremo, The Club, Pigna Mon Amour, Gocce di Natura, Panathlon Club e Centro di aiuto alla vita.

Non manca la collaborazione del Comune di Sanremo e del Centro antiviolenza ISV, i cui numeri sottolineano l’importanza di quanto sia fondamentale continuare a ricordare, prevenire e denunciare la violenza di genere.

Basti solo pensare che nel solo 2017 ha risposto alla chiamata di 86 donne vittime di violenza di genere. Donne sia italiane che straniere, con un’età compresa tra i 35 e i 50 anni, la maggior parte delle quali ha ammesso di aver subito insulti, minacce, quindi di essere stata oggetto di forme di violenza psicologica da parte del proprio partner o ex. Solamente 57 di queste donne hanno avuto il coraggio di intraprendere un percorso per uscire dalla situazione in cui erano costrette a vivere, fino a una presa in carico vera e propria che ha anche interessato una messa a protezione in strutture dedicate insieme ai loro figli.

Alla camminata prenderanno anche parte Silvia Troiani e Agata Trezza, organizzatrici del Premio Donna di Fiori, la cui seconda edizione si svolgerà il 9 marzo al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, con raccolta fondi a favore delle donne vittime di violenza.

error: Il contenuto di questo sito è protetto!